Campaniarchitetti "in Mostra"

 

Campaniarchitetti partecipa quest’anno alla I edizione di Progettare abitare costruire in “Mostra”. Rassegna del pensiero, dell’arte, delle tecnologie, del patrimonio sociale ed economico dell’abitare in casa. La manifestazione, a cura di Mario Abbisogno e Valentina Colace, è in cartellone alla Mostra d’Oltremare dal giorno 11 al 21 giugno, contestualmente alla Fiera della casa.

"Dieci giornate per confrontarsi, operatori del settore e pubblico più vasto, sul tema della casa e dell’abitare; per mostrare la ricchezza del pensiero e dell’operosità, che il “bene casa” esprime, un bene sociale oltre che commerciale, che deve mettere in mostra quegli aspetti d’avanzamento culturali e materiali necessari alla costruzione della casa nel suo complesso. Una rassegna di esperienze, pensieri, contenuti e significati sulla casa; di attività di ricerca per il “fare casa”, arti e applicazioni avanzate su cui si può fondare la casa del futuro, una casa in cui devono trovare posto non solo l’applicazione di tecniche e tecnologie di qualificazione, ma anche i principi su cui fondare l’abitabilità."

Campaniarchitetti sarà presente durante tutto il periodo della rassegna presso la sala D del padiglione 10 con uno stand espositivo dove saranno presentate esperienze e realizzazioni che rappresentano i temi della creatività, dell’innovazione tecnologica e dell’abitare sano. In particolare, Campaniarchiettti è lieta di ospitare opere dell’arch. Riccardo Dalisi che esprimono la ricerca di una nuova poetica, basata sulla ricerca della semplicità, delle linee pulite e, soprattutto, capace di confondersi con la natura. La ricerca della qualità ispira anche la porte realizzate dall'azienda  PorteAmato che espone in particolare le porte della linea Jewel brevettate e prodotte su disegno dello stesso Dalisi.  Il tema dell’innovazione tecnologica sarà rappresentato poi dal SISTEMA VESTRUT realizzato dall’arch. Ettore Ventrella (socio di Campaniarchitetti) attraverso il quale è possibile trasformare la rigorosa geometria dei poliedri in strutture reticolari spaziali versatili e di grande impatto visivo.
Infine gli amici del centro Bioedile rappresenteranno il tema della ricerca di un abitare sano attraverso materiali e le tecnologie ecocompatibili.
Lo stand espositivo sarà anche il luogo per incontrare e conoscere meglio l’associazione Campaniarchitetti e le sue finalità, la sua storia e le sue iniziative.